07 novembre 2019 — Gli uomini d’oro

Torino, 1996. Luigi (Giampaolo Morelli), impiegato postale con la passione per il lusso e le belle donne, ha sempre sognato la baby pensione e una vita in vacanza in Costa Rica. Quando il sogno si dissolve scopre di essere disposto a tutto, persino a rapinare il furgone portavalori che guida tutti i giorni, perché la svolta della vita è proprio lì, alle sue spalle e il confine fra l’impiegato modello e il criminale è veramente sottile. Anche se dovrà rinunciare ad Anna (Matilde Gioli), la seducente ragazza incontrata in una notte sfrenata. Un colpo grosso, un piano perfetto. Niente armi. Niente sangue. Un disegno criminale per cui avrà bisogno dell’aiuto del suo migliore amico Luciano (Giuseppe Ragone), ex postino quarantenne insoddisfatto, e soprattutto dell’ambiguo collega Alvise (Fabio De Luigi), tutto casa e famiglia e con una vita apparentemente senza scosse. Nella banda anche un ex pugile, il Lupo (Edoardo Leo), tutto muscoli e poche parole, legato a Gina (Mariela Garriga), una donna forse troppo bella e forte per lui, e a Boutique (Gianmarco Tognazzi), un couturier d’alta moda con un’insospettabile doppia vita.

Poster italiano 2 fogli (100 x 140 cm)

Illustratore: senza firma


Nulla osta italiano: 115091 del 04 novembre 2019

Prima uscita italiana rilevata: 07 novembre 2019 (cinema)

Altre uscite:

  • 20 febbraio 2020 (home video) – (streaming: Youtube) 
  • 18 marzo 2020 (pay-per-view: Sky Primafila)
  • 20 maggio 2020 (pay tv: Sky Cinema Uno)
  • 16 settembre 2021 (free tv: RAI 2)

Premiere mondiale: 07 novembre 2019 (Italia)


SCHEDA

Titolo Originale: Gli uomini d’oro

Nazionalità: Italia

Genere: drammatico, noir, crime, poliziesco

Durata: h 1.50

Regia: Vincenzo Alfieri

Sceneggiatura: Vincenzo Alfieri, Alessandro Aronadio, Renato Sannio

Fotografia: Davide Manca

Musiche: Francesco Cerasi

Produzione: Italian International Film, Rai Cinema

Distribuzione: 01 Distribution

Interpreti e personaggi:
Fabio De Luigi : Alvise Zago
Giampaolo Morelli : Luigi Meroni
Giuseppe Ragone : Luciano Bodini
Mariela Garriga : Gina
Matilde Gioli : Anna
Susy Laude : Bruna
Gianmarco Tognazzi : Boutique
Guglielmo Poggi : Molino

Note: Come il precedente Qui non è il paradiso (uscito nel 2000) anche questo film prende spunto da un fatto di cronaca realmente avvenuto tra Torino e la Val di Susa nel 1996.


TRAILER ITALIANO

 


 

Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per fornire alcuni servizi. Continuando la navigazione ne consentirai l'utilizzo. Per maggiori informazioni clicca qui.

Per poter usufruire della migliore esperienza di navigazione possibile le impostazioni dei cookie per questo sito Web vanno settate su "consentire i cookie". Per continuare a utilizzare questo sito Web fai clic su "Accetto" e acconsenti.

Chiudi e torna al banner di accettazione