21 luglio 2006 — Tom White

In un giorno qualunque Tom White, dopo essere stato umiliato davanti ai suoi colleghi, lascia il lavoro e inizia a vagare per la città sotto gli effetti dell’alcool. La sua mente ha un tracollo, non ricorda più niente della sua vita e della sua famiglia, e si trasforma in un senzatetto che vive di espedienti. Questa sua nuova condizione gli permette di venire in contatto con una serie di personaggi stravaganti e di conoscere i meandri dell’inferno urbano contemporaneo.

Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per fornire alcuni servizi. Continuando la navigazione ne consentirai l'utilizzo. Per maggiori informazioni clicca qui.

Per poter usufruire della migliore esperienza di navigazione possibile le impostazioni dei cookie per questo sito Web vanno settate su "consentire i cookie". Per continuare a utilizzare questo sito Web fai clic su "Accetto" e acconsenti.

Chiudi e torna al banner di accettazione