28 gennaio 2000 — L’ultimo cinema del mondo

Soledad, una ragazza stanca di fare la tassista a Buenos Aires, viaggia con la sua macchina in Patagonia. Si ferma in un villaggio i cui abitanti vivono isolati e il loro unico contatto con il mondo esterno è un cinema dove vengono proiettati vecchi film.

Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per fornire alcuni servizi. Continuando la navigazione ne consentirai l'utilizzo. Per maggiori informazioni clicca qui.

Per poter usufruire della migliore esperienza di navigazione possibile le impostazioni dei cookie per questo sito Web vanno settate su "consentire i cookie". Per continuare a utilizzare questo sito Web fai clic su "Accetto" e acconsenti.

Chiudi e torna al banner di accettazione